SaLuSa  12 settembre 2012

Il fatto che molte cose stiano accadendo nel vostro mondo, non è passato inosservato e chi si sta appena svegliando, ha l’impressione di essere in pieno caos.  Le istituzioni, che tradizionalmente ispiravano fiducia, come le banche, ora sono viste per quel che veramente sono, e tuttora non sono emerse risposte ai loro problemi. Comunque, sono stati preparati dei piani in previsione del loro collasso finale; i nostri alleati vi hanno lavorato in gran numero e ora detti piani sono pronti a essere attuati, non appena scatterà il momento opportuno. Il vecchio sistema corrotto sarà eliminato, e il nuovo sarà bene accolto per i cambiamenti di grande portata che comporta.

La necessità di cambi governativi è stata accettata, perché occorrono nuovi rappresentati che diano assoluta priorità alle vostre esigenze. Adesso, servire i propri interessi ha assunto proporzioni endemiche e, al tempo stesso, il senso di responsabilità e i controlli finanziari sono, in pratica, inesistenti. Il vostro denaro è dirottato, su larga scala, per finanziare operazioni oscure, non autorizzate dal governo e spesso in diretto contrasto con i vostri interessi. Tali situazioni sono perdurate a lungo e senza alcun controllo ma ora, insieme ai nostri alleati, abbiamo chiaramente detto che devono cessare. Come potete dunque vedere, Carissimi, stiamo lavorando per l’avvento dei necessari cambiamenti.

Ora state cominciando a diventare consapevoli degli enormi vantaggi offerti dall’energia gratuita. Ovviamente, l’industria petrolifera ne contrasta l’introduzione con qualunque mezzo, ma questa è la strada del futuro e il progresso non può essere bloccato. Col tempo, nessuno dei vecchi combustibili inquinanti sarà più usato e tutti potranno beneficiare di sistemi puliti ed efficienti, in particolare nell’importante settore dei trasporti. Le persone ora occupate nelle industrie in questione non devono temere per il loro futuro. A quel punto, tutti beneficeranno dei nuovi sistemi finanziari, la ridistribuzione della ricchezza sarà assicurata e la perdita del posto di lavoro non condizionerà la posizione dei singoli.

Infatti, la rilocazione e le indennità ai disoccupati, qualunque siano le circostanze, garantiranno un livello di vita accettabile, in grado di coprire le vostre esigenze. In ogni caso, dopo l’Ascensione, il tenore di vita sarà tale da ignorare qualsiasi forma di preoccupazione o di stress. Saranno soddisfatte tutte le vostre esigenze, anche riguardo agli alloggi e all’assistenza sanitaria. Naturalmente, occorrerà un certo tempo per apportare tutti questi cambiamenti, che si susseguiranno con grande rapidità. Noi siamo pronti per tutte le eventualità; le basi delle trasformazioni sono già state gettate e questa solida struttura ci consentirà di andare avanti.

Il livello della vostra coscienza di massa continua a crescere e, di conseguenza, un numero sempre maggiore di gente si sta svegliando. Molti, tuttavia, si trovano nell’incertezza più totale, senza la minima idea in cosa i cambiamenti possano consistere. Noi preferiremmo che si svegliassero gradualmente, ma ci sarà un momento, prima dell’Ascensione, in cui la verità dovrà venir fuori. In un modo o nell’altro, i vecchi concetti devono essere scrollati e mostrati per quel che sono, ma anche in tal caso, noi auspichiamo che la gente non reagisca in modo sbagliato. In fin dei conti, tutto si risolverà con il libero arbitrio e le anime continueranno le loro esperienze in una vibrazione consona alla loro. Non ha senso cercare di forzare la gente ad accettare quello cui non è preparata e, comunque, questo non è il nostro modo di agire.

Ricordatevi sempre che noi della Federazione Galattica della Luce siamo qui per ordine divino, e che il nostro unico obiettivo è di prepararvi all’Ascensione. Questo comporta ulteriori responsabilità, perché desideriamo rendevi il percorso quanto più agevole possibile. L’avvento della fine dei tempi è noto fin da epoche remote, ma solo di recente è stato compreso appieno. La fine della dualità quale voi l’avete conosciuta, avverrà molto presto, e il nostro lavoro e quello dei nostri alleati consiste nel garantire che voi e Madre Terra siate pronti per ascendere. Gran parte di tale lavoro è già stata fatta e ne vedete i risultati.

Adesso siete nella fase in cui tutto può accadere anche rapidamente, e non sarà una sorpresa. Noi continuiamo a tenere sotto stretta sorveglianza tutti i Paesi che dispongono di armamento nucleare, per garantire che non sarà utilizzato. Per noi, con la nostra tecnologia, questo compito è molto semplice, e riteniamo che i militari abbiano ora capito che è inutile tentare di agire altrimenti. Anche se abbiamo, per cosi dire, estirpato i denti della tigre, rimangono ancora gli artigli. In varie occasioni, abbiamo incontrato tutti i vostri leader allo scopo di mettere completamente al bando queste armi, ma la diffidenza reciproca è tale, che nulla è stato concluso.  Comunque, tutto ciò non ha più alcuna importanza, perché tra non molto ci sarà la pace mondiale e le guerre, con tutto quanto ad esse associato, scompariranno per sempre.

Già le vibrazioni terrestri hanno elevato il vostro livello di coscienza al punto da fare ormai considerare la guerra come un crimine contro l’Umanità. Di conseguenza, il movimento per la pace non è mai stato tanto forte, dando luogo a numerose e vaste dimostrazioni per la libertà di ciascuno di scegliersi il proprio futuro, e questa richiesta ha ricevuto risposta. I giorni dei dittatori sono ormai contati e sarete rappresentati soltanto da anime, che amano i loro compagni di viaggio se ne prendono cura. D’ora in poi, il vostro tragitto è verso l’Ascensione, che vi porterà tutti i miglioramenti e benefici, che vi furono promessi.

Ci rendiamo conto che molti di voi sono stanchi e spossati dalla continua pressione della vita terrestre, ma cercate di comprendere che presto riceverete l’abbondanza e tanti altri magnifici cambiamenti. Potrete considerarli come la ricompensa per la vostra dedizione al Percorso della Luce e così la vostra elevazione nei regni superiori. Tutto sarà molto diverso da quanto siete stati abituati, e soltanto le anime di Luce saranno capaci dispiccare un balzo tanto grande. Pertanto rimanete, per favore, focalizzati su tutto quanto è associato alle vibrazioni più elevate, perché esse sono pure e salutari.

Io sono il Siriano SaLuSa e, guardando da lontano la vostra Terra, sono felice di vedere quanta Luce emana. Continuate a diffonderla, perché la fine del ciclo è qui e avete già vinto.

Grazie, SaLuSa.

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/new_welcome_home_page_of_et_f.htm

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.