SaLuSa  14 dicembre 2011

La saga finanziaria europea è ben lungi dall’essere terminata e li suoi contraccolpi si ripercuoteranno in lungo e largo. Noi non abbiamo nessun desiderio specifico riguardo ai suoi esiti, ma la riteniamo un’opportunità per portare avanti il piano finale, che vi libererà del vecchio paradigma. Questo, in un modo o nell’altro, accadrà comunque perché per nessun motivo si potrà tornare alla vecchia gestione degli affari mondiali. Come per magia, l’arrivo del 2012 libererà ancor più energie, che vi eleveranno più rapidamente di qualsiasi periodo precedente. Persino quelli tra voi che meno riflettono sul suo significato, non mancheranno di percepire le energie dinamiche, che stanno manifestandosi. Voci di ogni genere circoleranno, tanto di accettazione quanto di diniego, ma alla fine la verità verrà a galla, perché non potrà essere soppressa indefinitamente e permarrà sempre, nonostante i tentativi di nasconderla. Il problema è che avete vissuto in un’illusione tanto a lungo che vi è difficile vedere la verità che deve sostituirla.

È imperativo entrare nel prossimo periodo con un bagaglio minimo di preconcetti e lasciare, invece, la porta aperta ai cambiamenti che indicheranno chiaramente la direzione verso cui la vostra civiltà si sta avviando. Quest’ultima è ovviamente l’Ascensione, ma il suo percorso sarà, in un certo qual modo, tortuoso prima di disegnarsi chiaramente davanti a voi. Dategli modo di dispiegarsi secondo i suoi tempi, e noi saremo con voi per guidarvi nella giusta direzione. La maggior parte degli Operatori di Luce ha già le idee chiare su quanto accadrà, ma necessariamente non ne conosce i dettagli. Noi della Federazione Galattica siamo assai eccitati e tesi, e la pressione sale fino a diventare quasi insopportabile. Nondimeno - come non cessiamo di ripetere - c’è un momento perfetto per quello che siamo venuti a fare e, di conseguenza, tutto procederà per il meglio. In un certo senso, non vi è alcuna urgenza poiché, indipendentemente da ciò che avvien, voi giungerete l’Ascensione come previsto. D’altra parte, sappiamo che più presto potremo cominciare, quanto prima potrete approfittare del nostro aiuto.

Pertanto, Carissimi, vi preghiamo di volervi concentrare sul vostro obiettivo, lasciando che le vibrazioni inferiori scivolino via. Già da qualche tempo ormai state entrando nelle vibrazioni superiori, che vi sostengono nella vostra cerca di elevarvi. Il percorso di ciascun’anima può differire da quello di altre ma, in linea di massima, state tutti cercando la via d’uscita dalla difficile situazione attuale. A meno di essere troppo paurosi per far fronte ai cambiamenti, non c’è motivo di non accogliere con gioia il superamento delle esperienze presenti. Noi percepiamo la stanchezza e la mancanza di motivazioni che v’impediscono di andare avanti, ma le risposte stanno per giungere presto e vi faranno uscire dalla letargia. Abbiate fede in quello che è stato preparato per la vostra civiltà, affinché la fine di questo ciclo nella dualità si chiuda per voi in bellezza. Ora state attraversando i giorni finali e se cambiate strada, avviandovi su una piena di promesse per il futuro, sarete attivamente coinvolti nei cambiamenti, che vi rallegreranno, portando la pace nella vostra esistenza.

È giunto il momento di spartire le vostre conoscenze, perché molti interrogativi sorgeranno non appena sarà annunziata la nostra presenza. Naturalmente, siamo in grado di parlare per noi stessi ma alla base, il vostro apporto sarà di grande aiuto per spianare la strada, quando saranno rivelate le grandi verità. Ricordatevi che non tutti hanno accesso a Internet e molti sono del tutto ignari di quel che avverrà. Gli anziani saranno i più turbati, anche perché appartengono a una generazione con mentalità del tutto diversa, e avranno maggiormente bisogno del vostro aiuto. Siate gentili e date loro soltanto quanto pensate possano assimilare, assicurandovi che comprendono che tutto andrà per il meglio.

Permetteteci di insistere che tutto sta andando secondo programma, e che il meglio deve ancora venire. Nelle diverse tappe che hanno portato al presente, ai vostri governanti sono stati spiegati gli elementi essenziali del nostro ruolo nei cambiamenti mondiali. Di conseguenza, l’annunzio della nostra presenza non sarà per loro la sorpresa che potreste immaginare. Hanno avuto tutto il tempo per ammettere che il nostro compito di guidarvi verso l’Ascensione non è negoziabile perché noi rispondiamo a poteri ben più alti di quelli terrestri. In ogni caso, senza di noi la fine dei tempi sarebbe stata del tutto diversa. Noi rappresentiamo la vostra garanzia che nulla può modificare il Piano Divino, che noi stiamo svolgendo su ordine del Creatore. Per tal motivo, di continuo v’imploriamo di tenere gli occhi fissi su ciò che vi è stato detto di aspettarvi. La sequenza degli eventi è più o meno fissata, ma noi abbiamo le nostre idee a riguardo. I cambiamenti saranno facilmente accolti, perché ne abbiamo chiaramente definito ogni aspetto, e pianificato con la massima cura i dettagli.

Persino mentre ci prepariamo seriamente a iniziare i vari progetti della nostra missione, notiamo il degrado della vostra popolazione mondiale, perché la fame cresce implacabile. Come possono i vostri governanti veramente accettare che questo problema continui irrisolto per tanto tempo, con cifre che toccano ormai proporzioni incontrollabili?! Sappiamo bene che senza il nostro intervento i morti per malnutrizione raggiungerebbero livelli record; senza parlare delle conseguenti malattie, anch’esse in gran parte non curate. Carissimi, questi problemi sono già oltre la vostra capacità o volontà di risolverli, e gli Oscuri non ne tengono conto perché mirano a ridurre la popolazione terrestre. Noi siamo pronti ad affrontarli e abbiamo i mezzi per fornire tanto cibo da rapidamente sconfiggere la fame.

Vogliamo mostrarvi cosa è possibile fare con le risorse naturali del pianeta, che sono sufficienti a nutrire l’intera popolazione se usate in modo corretto. Naturalmente, vi forniremo le tecnologie avanzate, per far rendere al meglio ciò che avete. Le tecnologie vi saranno date, ma ne avrete bisogno per poco perché, una volta ascesi, subentreranno nuovi concetti riguardanti la produzione alimentare. A bordo delle nostre astronavi esistono già, e sulla nostra astronave-madre ci sono aziende agricole autogestite, se così si possono descrivere. Naturalmente, datele alte vibrazioni dei nostri corpi, il nostro bisogno di cibo solido è molto limitato, anche se mangiamo con piacere frutti simili ai vostri. Di fatto, possiamo anche soddisfare le esigenze di Esseri dissimili, che lavorano con noi. Inoltre, un Replicatore fornisce qualsiasi tipo di cibo che si possa desiderare, cosa molto utile quando Esseri Umani soggiornano da noi per un certo tempo.

Io sono il Siriano SaLuSa e attendo con gioia questo periodo dell’anno in cui molti di voi hanno pensieri amorevoli verso chi è meno fortunato. Questo mostra l’amore profondo che nascondete nel cuore e il meglio di voi stessi.

Grazie SaLuSa.                                                            

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/new_welcome_home_page_of_et_f.htm

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.