SaLuSa  12 dicembre 2011

L’attesa è stata lunga e ha dato la misura della vostra fede e capacità di rimanere centrati su tutto quanto appartiene alla Luce, nonostante le numerose distrazioni, incluse quelle da fonti deliberatamente costruite per disorientare la gente. Voi, comunque, vi siete dimostrati molto più dritti e capaci di discerne quello che veramente è della Luce. Ci sono, comunque, diverse interpretazioni degli eventi pronti per portarvi verso l’Ascensione. Quel che conta è che vediate qualunque cosa accada nell’ottica finale dell’Ascensione, mentre come arrivarci, non dovrebbe creare dissensi tra voi. Senza dubbio, è nel vostro interesse tener conto delle differenze, perché i piani e i tempi possono essere adeguati a ogni momento; questo lo sapete fin troppo bene, ma dovete comprendere che talvolta è necessario apportare delle modifiche per meglio sintonizzare le nostre attività. Ora che gli Oscuri sono costretti a ritirarsi, si lasciano dietro una scia di tentativi falliti per provocare ulteriori scompigli. Noi intendiamo bloccare tutti questi tentativi e abbiamo ora l’autorizzazione divina di usare mezzi più forti per farlo, prendendo comunque cura di non coinvolgere persone innocenti.

Come potete immaginare, l’entrata nel 2012 susciterà molte speculazioni e talvolta commenti negativi su quel che porterà. Le profezie dei Maya saranno usate secondo le opinioni di chi le interpreta e, come sapete, molti pensano che la fine dei tempi equivalga alla fine del mondo. L’ultima cosa che vorremmo vedere è che questa idea acquisti forza tra voi, tanto da costituire un fattore di paura. Questo può convenire a chi già crede in una fine, che rappresenti la punizione divina per il male che regna sulla Terra. Noi teniamo, invece, a sottolineare che non ci sarà alcuna distruzione di massa né perdita di vite umane su larga scala. Niente di tutto ciò rientra nel Piano e, essendo Dio solo Amore, è chiaro che mai, in nessuna circostanza, vi priverebbe del Suo Divino Amore. Siete tutti Scintille Divine e, qualunque cosa avvenga, resterete sempre immortali.

Alla fine dei tempi ci sarà la cernita delle anime avviate su un percorso, che consentirà loro di continuare a evolvere, nel livello vibrazionale che hanno già raggiunto. Non ci sarebbe alcuno scopo o vantaggio se le anime si ritrovassero in una dimensione non compatibile con il loro livello di coscienza. Pertanto, non preoccupatevi delle altre anime, ricordandovi che, alla fine, tutte troveranno il percorso conciliabile con il loro libero arbitrio. Già prima d’incarnarvi conoscevate quale sarebbe stato il risultato e a tal fine avete lavorato, per cui nessuno sarà deluso. Noi comprendiamo che molti vorrebbero continuare i legami e le relazioni terrestri ma, pur rimanendo invariato il legame affettivo, occorre tener conto che ciascun’anima gode di totale libertà di scelta. Gli Uomini danno molta importanza al vincolo matrimoniale, talvolta interpretato come desiderio di possedere interamente un altro Essere.

Le persone sono poste insieme affinché le loro esperienze siano di comune vantaggio e, passando da un’esistenza all’altra, necessariamente cambieranno. Pertanto, Carissimi, cercate di essere grati alle anime che hanno percorso con voi la dualità, sapendo che tutti avete imparato da queste esperienze. Ricordatevi anche che, in qualche misura, anche voi avete assunto il ruolo di un Oscuro. Tutto sommato, nessuno scoprirà di essere stato più santo di altri, ragion per cui vi trovereste su un terreno pericoloso volendo giudicare un’altra anima. Da ultimo, tutte le anime troveranno la loro Luce e l’Amore e non ci saranno più debiti karmici da esistenze precedenti. A un certo momento, persino le memorie saranno cancellate, non avendo più alcuno scopo utile. Ricordatevi che siete stati voi stessi a voler sperimentare la dualità, lasciandovi sprofondare nelle basse vibrazioni che, come previsto, vi avrebbero circondato. Una volta completato questo periodo, non c’è alcun bisogno di soffermarsi su tali esperienze, avendo provato la vostra capacità di superarle.

La vostra vera dimora è nelle dimensioni superiori ove regna la piena armonia e dove potrete condurre un’esistenza gioiosa e appagante. L’illusione delle dimensioni inferiori è una vostra creazione che, avendo completato il suo scopo, scomparirà per essere nuovamente riassorbita nel non-manifestato. L’Ascensione è un processo di portata universale, che si rivelerà in un unico evento. Senza l’Ascensione della Terra, tale processo non sarebbe completo, e questo vi fa capire l’importanza della vostra civiltà in questo preciso momento. Comprendete, allora, perché tanto aiuto vi è offerto e perché siete stati scelti per essere ora sulla Terra? Voi siete i Prescelti perché era noto che sareste giunti alla vittoria e - per difficile che sia accettarlo – anche gli Oscuri ne fanno parte.

Nella vostra realtà, avete vissuto un’illusione, anche se le esperienze sono state perfettamente reali, e quando scenderà il sipario, ognuno di voi riconoscerà la validità dei ruoli interpretati dagli altri, per poi continuare a evolvere. Per questo la Divulgazione rimane un elemento essenziale che ci consentirà di essere nuovamente insieme e vi farà vedere l’illusione in modo a voi comprensibile. Vi farà, inoltre, capire quanto siete stati vulnerabili alle più basse energie; come gli Oscuri vi hanno rubato la libertà da sotto il naso e come ci sono riusciti. Tutte queste rivelazioni sono necessarie per liberarvi da talli energie una volta per tutte.

Già molti di voi stanno vivendo nelle vibrazioni superiori e potrete attraversare in tutta sicurezza il campo minato della dualità. Avete spezzato tutti i legami accumulati in numerose esistenze, ormai per voi privi di scopo. Naturalmente, come vi abbiamo spesso ripetuto, per entrare nelle nuove vibrazioni, è necessaria la volontà di farlo, ma una volta espresso tale impegno, un grandissimo aiuto vi sarà offerto. Parte della nostra missione consiste nel fare in modo che il maggior numero di anime s’innalzi tramite l’Ascensione. Rivelarvi la verità sulle vostre esperienze serve per curare la vostra perdita di memoria sul vostro vero Se. Siate umili e accettate che, per quanto intelligenti possiate essere, siete stati presi in giro come qualsiasi altro. Gli Oscuri sono stati scaltri e quanto mai subdoli, e hanno pazientemente lavorato per impadronirsi di voi e del vostro mondo. Tuttavia, hanno fatto i conti senza la nostra influenza e quella dei Maestri, che sono venuti sulla Terra per piantare quei semi di Luce, che vi hanno aperto gli occhi.

Io sono il Siriano SaLuSa, una parte della missione della Federazione Galattica è quasi completata, ma il nostro servizio verso di voi non finisce mai. Vi amiamo e vi ammiriamo profondamente per come siete riusciti a nuovamente elevarvi.

Grazie, SaLuSa.                                                           

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/new_welcome_home_page_of_et_f.htm

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.