SaLuSa  29 settembre 2010

 

La vostra mente è strutturata in modo tale da fornirvi le risposte di base alle molteplici situazioni, che dovete affrontare numerose volte nel corso della giornata. All’Inizio della vita terrestre, vi incarnate corredati di tutte le esperienze acquisite in parecchie centinaia di esistenze precedenti. Crescendo, siete educati secondo le convinzioni professate dai vostri genitori e che fate vostre fino al giorno in cui raggiungete l’età per iniziare a ragionare con la vostra testa. Questo causa spesso delle frizioni in famiglia, poiché i genitori credono loro dovere imporre le proprie idee ai figli. Tuttavia, come spesso accade, i giovani solitamente tendono ad allontanarsi dall’educazione ricevuta, preferendo esperienze di loro scelta. Di conseguenza, ogni generazione crea un proprio modello di vita, ma alla fine le idee si fondono ed è cosí che si compiono i progressi. In questo senso, progresso non significa necessariamente un cambiamento per il meglio ma, guardando indietro, si nota un alleggerimento dei controlli e dei tabù, che spesso tendevano a soffocare l’evoluzione.

 

Accettando che la vostra evoluzione è monitorata e controllata da Esseri Superiori, sarà più facile capire che i cambiamenti sono introdotti mediante nuove idee, spesso originate dalle giovani generazioni, e sempre programmate con cura. Oggi vivete in una società che già da tempo si sta sfaldando e che, pertanto, consente a chi ha una coscienza sviluppata, d’introdurre la visione di una nuova era. Questo è in sintonia con i livelli di coscienza sempre più elevati ed esprime quanto occorre per creare il percorso verso l’Ascensione. Come abbiamo spesso detto, i vecchi metodi non possono essere riesumati perché, pur essendo stati utili in passato, ormai non convogliano la nuova energia necessaria per elevarvi. Di conseguenza, quel che spesso appare uno spiacevole conflitto è, di fatto, il risultato della trasmutazione del vecchio per preparare il nuovo.

 

Non avete nulla da temere perché, a prescindere dalla vasta portata di alcuni cambiamenti, quel che occorre per portarli a compimento esiste già. Per esempio, la nuova Terra esiste già in una dimensione superiore e, mentre scende verso di voi, le vostre vibrazioni si innalzano fino a raggiungerla. Come vi abbiamo già detto, nulla di vecchio puó sussistere, a meno che non si riveli sufficientemente parte del nuovo paradigma. A questo punto, voi tutti potete fare la vostra parte, introducendo nuovi concetti nella vostra vita. Si inizia visualizzandoli, per attirare le energie superiori che, in seguito, li materializzano; per questo motivo, di continuo insistiamo sulla necessità di restare focalizzati sul futuro. Più lo fate e più rapidamente potrete avanzare nel domani. Siate certi che, anche se non potete ancora vederli, i cambiamenti stanno, di fatto, accelerando.

 

Noi della Federazione Galattica siamo più che felici per quanto sta accadendo sulla Terra, perché vi state affrancando dai controlli, che nei trascorsi millenni vi hanno deliberatamente impedito di progredire. Vi state svegliando al vostro vero Sé, realizzando il potenziale che  consente l’avvento dei cambiamenti e il ritrovamento della vostra libertà. Il passaggio dalle tenebre alla Luce non puó essere immediato, ma avete ancorato la Luce sulla Terra e la griglia è ora operativa. Sarebbe bello se anche voi poteste vederlo e allora non avreste più alcun dubbio sul vostro futuro. Il nostro arrivo provocherà un gran senso di sollievo, e vedrete voi stessi l’attuazione già in atto dei cambiamenti di cui tanto vi parliamo. Nel frattempo, non siamo certo inattivi perché di continuo dobbiamo operare per mantenere l’equilibrio sulla Terra. In tal modo, possiamo controllare e dirigere le trasformazioni, affinché avvengano senza sconvolgere troppo la vostra esistenza.

 

Vivere la vita al vostro posto non rientra tra i nostri compiti, e parte della vostra esperienza consiste nel raccogliere ora i frutti o altro dei vostri sforzi. Imparando dai vostri errori, gradualmente vi state elevando; al momento, avete raggiunto un punto elevato, e ci scalda il cuore vedere la gran quantità di Amore e Luce generata. Tutto si presenta bene per il vostro futuro e, meritatamente, vi state lasciando alle spalle la dualità. Tutto procede bene anche per Madre Terra, che si rende conto che le sue trasformazioni arrecano meno danni del previsto. Tutto fa prevedere una mossa da parte nostra per iniziare l’aperto contatto con voi; tuttavia, non siate delusi se questo non accade immediatamente perché, in materia, la scelta del momento giusto riveste la massima importanza. C’è tra voi una bella sensazione, proveniente dal tranquillo approccio di coloro che hanno trovato la pace interiore. Vi influenzate gli uni e gli altri molto più di quanto immaginate, e noi vi esortiamo a mantenere la calma, qualsiasi cosa avvenga attorno a voi.

 

C’è un modo di dire molto utile ed applicabile al momento presente ed é “ abbandonarsi alla corrente”. Se riuscite a farlo, la vita diventa un percorso agevole, che vi evita le pressioni che altrimenti peserebbero su di voi. Come sempre, il sentiero da percorrere lo avete scelto voi stessi e potete renderlo esattamente quello desiderato mediante la visualizzazione e la concentrazione sull’obiettivo finale. Potete avere l’impressione che il vostro contributo non sia rilevante, ma questo è lungi dall’esser vero. Infatti, agendo in tal modo, attirate su di voi ancor più energia e ció significa che quando molti di voi si uniscono, il vostro potere potenziale cresce in modo esponenziale. Adesso che siete nell’ultimo tratto del tragitto, è importantissimo tenere gli occhi fissi sul traguardo. Noi non dubitiamo della vostra vittoria e desideriamo vedervi avanzare con pari fiducia.

 

Il periodo che state attraversando è anche quello in cui dovete cercare di liberarvi delle basse energie, in modo da non farvi coinvolgere dagli aspetti negativi dell’informazione. Naturalmente occorre essere informati di quanto accade senza, peró, soffermarcisi, evitando cosí  di disperdere la propria energia. Non vi è motivo di temere alcuna attività terrestre, perché siamo stati autorizzati ad intervenire qualora i risultati diventassero gravi. Madre Terra è irrequieta e deve proseguire le trasformazioni vitali per la sua Ascensione, ma non occorre che siano devastanti. Tutto è programmato in modo tale da ridurre al minimo le gli effetti secondari, e spetta a noi occuparcene. Potete anche non essere consapevoli della nostra presenza, perché gran parte del nostro lavoro si svolge senza segni visibili della nostra partecipazione.

 

  Io sono il Siriano SaLuSa e mi congratulo con voi tutti per la vostra ferma fiducia in noi, che presto sarà ricompensata. Affrontate i compiti quotidiani, sapendo che vi accompagniamo con molto amore lungo tutto il percorso.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.