SaLuSa  13 dicembre 2010

 

Non lasciate mai sfuggire la vostra visione del futuro perché, usando insieme agli altri il vostro potere creativo, contribuite a garantire che si manifesti. Siete tutti co-creatori, e questo fin dal tempo in cui discendeste nelle dimensioni inferiori. Essendovi distaccati dal vostro vero Sé, avevate bisogno di una guida per dedicare le vostre energie alle autentiche attività della Luce. Nelle dimensioni inferiori, questo  provocó l’apparire di persone non appartenenti alla Luce, che concepirono un piano per tenervi in cattività. La Luce non rinunziò a tentare di raggiungervi ed Esseri di Luce vennero sulla Terra per unire le anime nel loro Insegnamento. In un’epoca in cui le comunicazioni tra i popoli erano scarse, fu difficile diffondere la Verità, che inoltre suscitava molta resistenza da parte di chi si era impadronito del potere.

 

Il potere di Dio fu riconosciuto, ma spiegato con una serie d’energie attribuite a singole Deità dall’apparenza umana o animale. Questo si diffuse molto nel periodo egizio fin quando il Faraone Akenaton presentò il Sole come Dio Unico, in riconoscimento del suo ruolo nel portare sulla Terra le energie superiori. Questo diede inizio ad un nuovo concetto e comprensione della natura divina, che portò un rinnovato flusso d’energia, gettando le basi del monoteismo. Le vecchie credenze, tuttavia, erano ben radicate e sopravvissero fin quando singoli Maestri s’incarnarono sulla Terra. Gesù fu uno di questi ed il Suo ministero ancoró alla Terra potenti energie di Luce, che ad oggi permangono. I Suoi insegnamenti furono soggetti a molte distorsioni, tuttora presenti nelle religioni convenzionali.

 

Con l’avvicinarsi dell’Ascensione, fu necessario svegliare la gente alla verità e sorse la Società Teosofica, il cui scopo fu di portare all’attenzione della gente la vera storia della Terra e spiegare l’esistenza di Dio e dei poteri superiori, in modo comprensibile. Nacquero cosí le Chiese Spiritualiste che, contattando energie superiori e ricevendo messaggi canalizzati, aggiornavano gli insegnamenti. Adesso questo genere di messaggi è diventato molto comune ma, come tutte le fonti di verità, si è tentato d’infiltrarli con una deliberata disinformazione. È qui che occorre essere molto cauti su quanto si accetta ed esser sicuri che il messaggio risuoni in voi. Come ripetiamo di continuo, dovete usare l’intuizione e, diventando più consapevoli, sarà più facile riconoscere gli insegnamenti veritieri.

 

Non spetta a noi influenzarvi in modo inopportuno, perché ognuno di voi è responsabile delle proprie scelte. Ci limitiamo ad indicarvi la strada, concentrandoci sulla vostra preparazione all’Ascensione. Questo è evidentemente importante, perché il tempo sta accelerando e non ve ne resta gran che per decidere quale decisione prendere. La differenza tra il passato ed il presente è che vi si sta aiutando a crescere in consapevolezza e, in tutta sincerità, si puó affermare che il vostro livello di coscienza è enormemente aumentato negli ultimi  cinquanta anni. Questo fa parte di un piano studiato con cura per farvi progredire ed offrirvi ogni opportunità di trovarvi pronti per la corsa finale.

 

State per assistere ad enormi cambiamenti, i più importanti dei quali verranno con gli Annunzi, quando saprete esattamente, in ogni dettaglio, cosa fu programmato per incamminarvi verso l’Ascensione. Deve essere uno sforzo congiunto d’illuminazione spirituale e di consapevolezza dell’intero processo, affinché possa cosí cominciare la New Age. Essa si prolungherà ben oltre il 2012 e, come state già apprendendo, state per fare il primo dei tanti passi che vi riporteranno nelle dimensioni superiori. La fine della dualità significa necessariamente la rimozione degli Oscuri che, come qualsiasi altra anima, passeranno in una dimensione vibrazionale pari a quella attuale. Le anime che hanno scelto di rimanere nel presente livello, sono quelle le cui vibrazioni non consentono loro di salire più in alto. Le Leggi dell’Universo sono perfettamente eque e giuste e Dio non condanna né punisce le anime che non si sono ancora risvegliate al loro vero Sé.

 

Se riuscite ad evitare pensieri ispirati dalla paura del futuro immediato, potrete attraversare i cambiamenti con uno sforzo minimo e niente che appartenga alle vibrazioni inferiori, potrà toccarvi. Ovviamente, si tratterà di esperienze individuali, secondo la situazione e le responsabilità karmiche di ciascuno. Potete, perciò, esser certi che qualunque cosa accada ad altre anime fa parte d’esperienze in precedenza programmate. Molti periranno prima dell’Ascensione ma se, nondimeno, avevano desiderato farne parte, potranno raggiungerla dai regni astrali, dove si recheranno dopo la morte. Si tratta d’eventi naturali che vi riguardano e che avvengono soltanto nelle dimensioni inferiori. Una volta ascesi, la morte - quale voi la concepite - non esisterà più; infatti, potrete decidere voi stessi quando un dato periodo è terminato e passare con la massima facilità da un corpo all’altro.

 

Una volta raggiunto un livello superiore di coscienza, avrete maggiori possibilità di decidere il percorso della vostra evoluzione. Potete, per esempio, tornare nelle dimensioni inferiori per servire gli altri o nascere in una nuova civiltà. Alcuni di voi sanno già di voler continuare nella civiltà cui ora appartengono e unirsi alla Federazione Galattica per viaggiare nell’Universo con noi, andando ovunque i nostri servizi siano richiesti. Ognuno di noi ha il proprio pianeta d’origine, ma possiamo passare gran parte del tempo nelle nostre astronavi, che offrono tutto il necessario per un’esistenza confortevole. Alcune di esse, infatti, riproducono esattamente le condizioni di casa nostra e scoprirete che alcune astronavi-madre contengono intere città. L’evoluzione è una cosa molto seria, ma puó essere al tempo stesso una grande avventura. Una volta diventati Esseri di Luce, è del tutto naturale desiderare di dedicarsi agli altri ed aiutarli nel loro percorso evolutivo.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e percepisco la disperata richiesta d’aiuto di tante anime che soffrono: siate sicuri che siamo pronti ad alleviare la vostra situazione, non appena potremo avviare il nostro piano. Noi stessi siamo guidati da Esseri ancor più grandi e rispettiamo la loro capacità di giudicare esattamente cosa deve esser fatto, nonché il momento opportuno per farlo, affinché tutto sia coronato da completo successo. Come sempre, v’inviamo il nostro amore e le nostre benedizioni e, anche se non ve ne accorgete, stiamo facendo molto per ridurre la gravità dei problemi in cui vi dibattete.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.