SaLuSa  13 settembre 2010

 

Non solo gli Stati Uniti commemorano chi morì nella tragedia dell’11 settembre, ma il mondo intero ricorda la perdita delle tante vite umane coinvolte. C’è anche, per cosí dire, un altro aspetto della tragedia nel senso che i media continuano a parlare di atto terroristico, malgrado i fatti indichino il contrario. Tra le persone sufficientemente informate da esprimere un parere professionale su quanto avvenuto, si avverte un senso di frustrazione per la mancanza di riconoscimenti ufficiali delle ipotesi da loro sostenute. La situazione rimarrà immutata fin quando non ci sarà maggiore libertà di parola e potrà aver luogo un’inchiesta indipendente. Al momento, sono troppo numerose le persone al potere, che hanno collaborato al falso attacco terroristico e che sono tuttora in grado di esercitare una forte pressione su chi è ansioso di rivelare la verità. Suscita anche un senso di rabbia, il fatto che il governo continua ad attenersi alla versione ufficiale, sebbene sia ormai chiaro che essa non è in grado di rispondere a tutti gli interrogativi in sospeso. Teniamo ad assicurarvi che i nomi di tutte le persone coinvolte in questa congiura saranno rivelati e che risponderanno dei loro crimini contro l’umanità.  In una prospettiva più allargata, ogni anima deve rispondere di tutte le azioni che hanno provocato il ferimento o la morte di un’altra anima.

 

Non desideriamo soffermarci sull’11 settembre, perché la verità su quanto avvenne in quel fatidico giorno sta diventando di pubblico dominio. Gli Oscuri non raggiunsero il risultato desiderato, ma si ebbe il rafforzamento delle leggi di sicurezza, che portarono a più severi controlli e limitazioni alla vostra libertà di movimento. A lungo termine, la libertà vi sarà restituita non appena sarà istaurato un nuovo governo che garantirà i vostri diritti legittimi. Tali cambiamenti si propagheranno in tutto il mondo come una boccata d’aria fresca ed il passato svanirà gradualmente, come un terribile incubo. Gli Oscuri hanno giocato la loro mano e hanno perso; adesso occorre fare pulizia e portare gli attesi cambiamenti, che valorizzeranno la vita della gente.  

 

Le situazioni cambiano di giorno in giorno, ma una cosa è certa: la vostra vittoria e la successiva elevazione ai regni superiori. Cosí fu previsto da tempo immemorabile e, nonostante qualche apparente ritardo, tutto procede normalmente. Il caos che regna ora è inevitabile, perché il vecchio sistema si sta frantumando ed è necessario fare largo alla civiltà del tutto nuova, che sta ora emergendo. Moltissimi di voi hanno scelto di vivere in questo periodo perché hanno le capacità e conoscenze necessarie per emergere. Potete riflettere sul fatto che, pur avendo voi stessi creato la vostra realtà, il Piano divino fu concepito ad un livello molto superiore e solo un intervento divino diretto potrebbe modificarlo.

 

Le energie dirette verso la Terra continuano ad elevare le vibrazioni e stanno influenzando il vostro corpo fisico in modo positivo. Per molti di voi è ancora troppo presto per distinguere tali trasformazioni, ma alla fine vedrete la rigenerazione delle cellule del vostro corpo. State iniziando ad acquisire i corpi dell’Ascensione, che non porteranno in sé alcuna delle presenti imperfezioni. Più vi avvicinate all’Ascensione più percepirete l’accelerazione, fin quando sarete finalmente pronti per la grande elevazione. Naturalmente, a quel momento saremo già con voi da qualche tempo e potremo guidarvi. Potete, dunque, costatare  quanto importanti siamo per il vostro progredire e noi stiamo aspettando con grande euforia la prima opportunità per presentarci a voi.

 

Non possiamo ancora promettervi che le cose miglioreranno, perché le difficoltà finanziarie che state vivendo ora non hanno ancora toccato il fondo. La vostra società sta crollando e non è possibile evitare l’implosione che si sta verificando. Al tempo stesso, tuttavia, una nuova civiltà sta nascendo, come la Fenice dalle sue ceneri. Le civiltà appaiono e scompaiono molto spesso, ma essendoci stata di recente una tendenza negativa, è giunto ora il momento di fare un gran balzo verso l’alto. Finalmente, il ciclo della dualità sta terminando e presto entrerete in un periodo di pace e felicità.

 

Il futuro fa capolino e state cominciando a pregustarne il fascino, dopo le tenebre che avete attraversato. Ci furono tempi in cui conosceste soltanto una vita grama, senza speranza di veri cambiamenti. Quel che solo pochi di voi compresero era che il Cielo vi seguiva con amore, preparando la vostra liberazione nella Luce. In qualsiasi epoca, grandi anime si sono sempre incarnate sulla Terra, per tenervi coscienti della vostra vera natura. La verità non fu sempre proclamata apertamente, perché la sua sopravvivenza dipendeva da chi possedeva già  un alto livello di comprensione. La Luce, tuttavia, non puó estinguersi perché l’esistenza d’ogni cosa ne dipende. Infatti, tutto quello che le tenebre possono fare è di evidenziare la mancanza di Luce, ed è attraverso queste esperienze che voi crescete spiritualmente.

 

Il vostro percorso individuale presto terminerà, pertanto rallegratevi al pensiero che tutto sta per cambiare al meglio perché non avrete più bisogno di ritornare nella dualità. Considerate le noie ed i problemi della vita quotidiana alla luce del futuro brillante e felice, che è proprio dietro l’angolo. Tenete lo sguardo fisso su tutto ció che è buono e perfetto, ignorando chi la pensa altrimenti. Gli Oscuri saranno ancora in giro e anch’essi hanno qualcosa da imparare da voi; un giorno anch’essi troveranno la Luce che sempre brilla in loro, ma che ora è velata dalle tenebre che hanno creato.

 

La nostra presenza è per soccorrere tutte le anime e, per quanto riguarda l’aiuto offerto, non privilegiamo un’anima rispetto alle altre. Spetta a ciascun individuo scegliere la direzione da prendere in futuro e, a prescindere dalle scelte, tutti sono trattati con pari gentilezza e amore. Questo è il solo modo per penetrare nelle tenebre ed aiutare le anime che vi sono rimaste invischiate. Non permettete ad alcuno di sentirsi superiore ad altri e sappiate che chi è già spiritualmente illuminato, non lo farebbe mai. L’Amore è la potente energia del Creatore, che mantiene unita tutta la creazione.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e ringrazio tutti voi che cercate la verità, sperando che in questa cerca troverete le risposte che attendete. Seguite la vostra intuizione e siate pronti a cambiare rotta in caso di necessità.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.