SaLuSa  8 dicembre 2010

 

L’ultima battaglia tra le tenebre e quelli della Luce avvenne al tempo di Atlantide, risultando con la scomparsa di quella che fu una civiltà molto evoluta. Voi siete quelle stesse anime che, in questo ciclo, sono arrivate ad un identico punto, ma questa volta le lezioni del passato sono state apprese e la Luce è emersa vincente. Questa battaglia è già vinta nelle dimensioni superiori, le cui energie hanno una profonda influenza sulle dimensioni inferiori terrestri. Naturalmente, la forza delle tenebre perdura, ma i livelli di Luce ormai da tempo la superano di gran lunga ed aumentano in modo esponenziale. Il palcoscenico è dunque pronto per una clamorosa vittoria sugli Oscuri, che sarà vista e compresa in tutto il suo significato.

 

L’Ascensione è quindi sulla buona strada per sopraggiungere come da sempre programmato, anche se in origine fu prevista per la fine del secolo scorso. Il fatto che sia stato concesso più tempo fino a farvi arrivare alla fine del ciclo, è merito di coloro che si sono risvegliati al vero motivo della loro esistenza sulla Terra. Il risultato è che un numero maggiore di anime ha raggiunto livelli di coscienza che le hanno messe in grado di rispondere alla Luce e comprendere l’Ascensione. Si tratta di un’occasione unica disponibile ad ogni anima, ma è noto che non tutte si sentono pronte ad un tale balzo quantico nella loro evoluzione. Per queste ultime, la vita continuerà a procedere secondo le loro esigenze e un giorno, nel futuro, la possibilità di ascendere si presenterà nuovamente. Non esiste alcun senso di vergogna o di colpa legato al ritmo della vostra evoluzione, poiché siete perfettamente liberi di scegliere, seguendo i vostri desideri e andando ovunque il percorso prescelto vi porterà.

 

Mentre vivete le esperienze terrene, le forze celesti non sono mai discoste e sono sempre a portata di mano per rispondere a qualsiasi vostra richiesta di aiuto o guida. Forse non riuscite ad immaginare quanto spesso intervengono per indirizzarvi secondo i vostri desideri, anche se questo non significa ottenete sempre quello di cui credete aver bisogno. Per esempio, se siete venuti per affrontare un’esistenza d’indigenza, non vi sarà di alcuna utilità insistere per ottenere l’agiatezza; un cambiamento interverrà soltanto dopo aver appreso con successo le lezioni che avevate concordato d’intraprendere. Talvolta, tali lezioni si ripresentano ripetutamente, fin quando avrete superato le prove che propongono. Persino le anime che vi circondano fanno parte delle esperienze da voi intraprese e vi ritrovate a superarle tutte insieme, spesso in situazioni di legami famigliari. Puó sembrarvi di essere vittime delle circostanze, ma niente accade per caso e si tratta soltanto dell’attuazione del vostro progetto di vita.

 

I Signori del Karma agiscono per voi tanto individualmente quanto collettivamente, in modo che la coscienza collettiva della Razza Umana evolva congiuntamente. Essi decidono quando è per voi il momento migliore d’incarnarvi e garantiscono che le lezioni da imparare giungano per voi al momento opportuno. Durante l’ultimo secolo, un numero maggiore di anime di Luce si é progressivamente incarnato, ed è per questo loro impegno nel portare la Luce sulla Terra, che i livelli di coscienza sono tanto rapidamente cresciuti. Se cercate la verità e l’informazione, non vi è miglior tempo del presente per trovarle. Occorre, tuttavia, una mente perspicace per evitare le fonti non del tutto veritiere; come sempre, seguite l’intuito, che alla fine vi condurrà verso quel che, al momento, è opportuno per voi.

 

Puó sembrarvi del tutto naturale essere attirati da messaggi provenienti da Maestri a voi noti, ma tenete a mente che, in qualche modo, essi sono validi soltanto nella misura di quanto lo è il canale che li riceve. Il fatto che i Maestri usino alcune anime per far pervenire i loro messaggi è alquanto normale e in nessun modo segno di canalizzazione dubbia. Nondimeno, potete talvolta trovare differenze di stile e linguaggio tra i canalizzatori, che riflettono l’interpretazione personale di quanto è loro trasmesso. Non tutti ricevono i messaggi parola per parola, bensì attraverso immagini telepatiche o pensieri concentrati. Cercate la fonte che meglio risuona in voi, perché ognuna porta con sé l’energia che le risponde. In un certo modo, v’imbatterete nelle fonti più diffuse ed accettate, perché la loro energia pura attira molte persone.

 

Fonti come la nostra sono venute alla ribalta in tempi più recenti e questo naturalmente coincide con il fatto che vi siamo più vicini mentre vi accingete ad entrare nell’Era Spaziale. Ancor di più quando faceste esplodere le prime bombe atomiche, segnalando una potenziale minaccia non solo per voi, ma anche per forme di vita al di là della Terra. La nostra presenza diventò essenziale per garantire che avremmo disattivato qualunque situazione che potesse portare alla distruzione del vostro pianeta. Credeteci, Carissimi, più di una volta siete stati sul punto di farlo, e siamo dovuti intervenire. Gli ordini degli Esseri Superiori che sovrintendono alla vostra evoluzione e a quella di Madre Terra, sono chiari: il pianeta non potrà essere distrutto. Questo è già accaduto nella storia del vostro sistema solare, ma ora un ordine divino ci consente di fare tutto il necessario, affinché questo ciclo si concluda in tutta sicurezza.

 

Guerre e minacce di guerra vi hanno sempre impedito di progredire ed immense energie e ricchezze sono state sprecate nel tentativo degli Oscuri di ottenere il controllo mondiale. È stata dapprima una battaglia fisica unilaterale, passata poi a livello superiore e, ancorando la Luce sulla Terra, li avete sconfitti. Resta soltanto da rendere ufficiale tale sconfitta e i nostri alleati stanno per raggiungere il risultato di aprire la strada al nostro arrivo pubblico tra voi. Prima, peró, dobbiamo – come dite voi – prepararci all’azione e creare una situazione che consenta la Divulgazione. Come state cominciando a rilevare, questo non significa che debba necessariamente venire dal Presidente Obama, come inizialmente previsto. C’è una forte pressione su qualsiasi fonte ufficiale che prepara la Divulgazione ed intende fare gli Annunzi. Basta che uno solo inizi e la verità sgorgherà fuori, ingrandendosi come una palla di neve in un crescendo d’informazioni.

 

Io sono SaLuSa e molto felice all’idea che siamo tanto prossimi al momento di presentarci a voi. Sarà veramente una fantastica occasione, con un grande dispiego d’attività nei vostri cieli. Gli avvistamenti dei nostri velivoli aumentano di continuo, e questo avviene per permettervi di accettare la nostra presenza pacifica. Ad eccezione di quando dobbiamo usare “la forza” per proteggerci dagli attacchi contro i nostri apparecchi, da parte nostra, non attacchiamo mai per primi. Ma anche in tali occasioni, preferiamo un’azione elusiva; per questo motivo scompariamo dalla vista non appena inseguiti. Vi amiamo e siamo qui per aiutarvi a ricostruire la vostra Terra e garantire che voi tutti pervenite tranquillamente alla fine di questo ciclo.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.