SaLuSa  8 ottobre 2010

 

Cosa fare quando i cambiamenti inizieranno in modo tale da influenzare la vostra vita quotidiana? Il nostro consiglio è di continuare a vivere normalmente per quanto possibile, sapendo che al momento opportuno sarete avvertiti su quale azione intraprendere. Sarete certamente bene informati sulla natura dei cambiamenti che, ad un certo punto, toccheranno ciascuno di voi. Non potete attraversare questo ultimo periodo prima dell’Ascensione, se non trasferendo a livello superiore molto di quanto ora possedete. Non potrete prendere tutto con voi, cosa che del resto sarebbe del tutto superflua, perché ogni vostra necessità sarà soddisfatta. Di fatto, i vostri bisogni diminuiranno notevolmente, poiché proverete la gioia di avere un corpo nuovo, che sarà più leggero e composto più di energia che di materia fisica. Di conseguenza, gran parte di quanto avrà bisogno deriverà dalle energie circostanti. Inoltre, con un corpo sempre in perfetta salute, non avrete bisogno di alimentarlo come fate ora e, poiché infine sarete in grado di creare con il potere del  pensiero, non vi mancherà assolutamente nulla.

 

Ormai vi state rendendo conto che i cambiamenti non saranno certo intesi a ripristinare lo status quo. Il vecchio paradigma ha terminato il suo corso, esaurendo lo scopo. Soltanto la gente che trae vantaggi dai vecchi metodi, cercherà di restare aggrappata a quanto ora possiede. In genere, si tratta di persone che hanno costruito vasti patrimoni, poi usati per esercitare un potere su altri; non ha alcuna importanza sapere cosa costoro faranno, perché la loro alternativa all’Ascensione sarà più o meno la stessa: ricominceranno di nuovo in un altro luogo come già fatto prima, e questo metodo si è ormai rivelato eccellente per imparare le lezioni molto pesanti. Siete i soli responsabili del vostro destino, perché attirate sempre su voi stessi quello su cui vi focalizzate. Pertanto, se la famiglia o gli amici non condividono la vostra intenzione di ascendere, è chiaro che tutti hanno diritto a scelte diverse.

 

Mantenete ferme le vostre decisioni sul futuro, perché ormai dovreste aver trovato il sentiero che porta al prossimo ciclo. È possibile che alcune anime si sveglieranno all’ultimo momento in modo abbastanza drammatico, ma in genere le scelte sono già fatte. Qualunque sia la direzione scelta, una cosa è sicura ed è che tutti sarete fortemente influenzati dalle esperienze dei tempi odierni. Persino quelli che professano di non provare alcun interesse per l’Ascensione, nondimeno osservano quel che accade e ne conserveranno un ricordo che in futuro potrà rivelarsi utile. Ci sono molte cose soggiacenti a livello subconscio che ogni tanto emergono, cosí da non farvi perdere la memoria delle esperienze del passato. Per esempio, molti che ora desiderano ascendere, sono inconsciamente consapevoli di essersi lasciati sfuggire quest’opportunità in passato. Generalmente, si tratta di anime presenti quando Atlantide sprofondò nelle acque.

 

Quando finalmente comprendete che la vostra esistenza ha un progetto inteso ad elevarvi, allora ogni esperienza diventa molto importante perché nulla avviene mai casualmente. È pertanto essenziale,  durante la fine del ciclo, prestare la massima attenzione a quel che accade nella vostra vita. State eliminando il karma residuo e, di conseguenza, è possibile che persone nuove entrino nella vostra vita. Guardate, dunque, ogni cosa in termini di come portare la Luce ed evitate di creare un subitaneo karma ulteriore. Alla fine, lascerete la Terra attuale perfettamente liberi da ogni debito, perché di certo qualcuno minore vi sarà condonato dalla Legge della Misericordia.

 

Quando vi suggeriamo di godervi ora la vita, potreste chiedervi cosa mai ci sia da stare allegri. Noi invece vi vediamo sul punto di lasciarvi finalmente la dualità alle spalle, sapendo che un grande futuro vi attende, promettendovi tutto quanto si possiate desiderare. Vi consigliamo, pertanto, di vivere questa visione fin da ora, creandovi attorno un’aura di felicità, che vi permetterà di navigare felicemente tra gli scogli della vita. Questo aiuterà anche chi percorre il sentiero accanto a voi, perché le vibrazioni superiori sono veramente edificanti. Osservate le differenti reazioni delle persone nei vostri confronti, e quanto interesse suscitate: avete qualcosa che vorrebbero avere, ma non sono sicure di come l’avete ottenuta e se sono in grado di fare altrettanto.

 

La semplice promessa che finalmente qualcosa sta per succedere, ha innalzato le vibrazioni sulla Terra, e noi non vogliamo che tanta eccitazione ed energia d’anticipazione si perdano, perché vi aiuteranno a sormontare qualsiasi tentativo di ostacolarvi; infatti, come certamente avete notato, c’è un’improvvisa raffica di negatività, calcolata per indurre paura ed incertezza. Limitatevi a tenere lo sguardo fisso sul futuro, senza dimenticare i motivi che vi hanno spinto a venire sulla Terra in questo preciso momento.

 

Dopo millenni e, in qualche caso, centinaia d’esistenze, ora siete pronti a rilassarvi e prendere una piacevole pausa dopo le fatiche e costrizioni della dualità. Tutto ció è ben meritato e sarete ricompensati in mille modi. L’aspetto più importante è forse costituito dalle preziose esperienze raccolte, che saranno utili ad altri in futuro quando farete parte della Federazione Galattica. Una volta ascesi, avrete maggiori possibilità di decidere le vostre future esistenze, sempre tenendo presente quel che meglio favorisce l’evoluzione spirituale. Cominciando a meglio comprendere il senso della vita e le Leggi Universali, le mete future vi appariranno ben chiare.

 

Sicuramente tra non molto potremo organizzare avvistamenti diversi da questi che potrebbero sembrare casuali. Quanto prima i vostri cuori potranno essere in sintonia ed accettare le nostre vibrazioni, tanto più facile ed aperto il contatto sarà possibile. Noi pensiamo con grande anticipazione a questo momento, che contribuirà a disperdere qualsiasi dubbio sussista sulle nostre intenzioni. In ogni modo, sarà data una spiegazione esauriente della nostra presenza e sappiamo che questo sarà benaccetto alla maggior parte della gente. Altri saranno convinti una volta visto l’aiuto che potremo darvi nel rimediare ai danni inflitti a Madre Terra e l’inquinamento dilagante. Ovviamente, ci sarà ancor di più, perché promuoveremo i progetti intesi a darvi i vantaggi della nostra tecnologia futuristica. Quanto prima diventerete indipendenti da altri per gli strumenti essenziali alla vita quotidiana, più rapidamente potrete diventare autosufficienti.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e sento che la nostra avventura con voi è solo agli inizi. Abbiamo un mucchio di cose da fare insieme e la vita diventerà una meravigliosa esperienza. Dopo tutto quello che avete passato, per un momento vi sembrerà tutto irreale, ma sappiamo bene che vi adatterete rapidamente al nuovo ruolo di Esseri Galattici. Prima, peró, dovete restare saldi nel sentiero che conduce alla Luce e alla libertà che comporta. State per chiedere che vi sia restituito quello che vi appartiene di diritto e che vi è dovuto.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.