SaLuSa  3 novembre 2010

 

Messaggi provenienti da varie fonti confermano che siete dei grandi Esseri, e noi non possiamo insistere mai abbastanza nel cercare di farvi capire che siete molto di più di quanto apparite nell’incarnazione fisica. Il concetto di voi stessi fu oscurato dal velo, che vi avvolse entrando nelle dimensioni inferiori. Inoltre, non siete stati certo aiutati da chi vi controllava ed aveva interesse a tenervi nascosta la verità. Siete stati indotti a credere che siete Esseri di poco conto, mentre di fatto siete Esseri Sovrani da trattare come tali. Siete pari a qualsiasi altra anima, in qualunque parte dell’Universo si trovi. Alcuni insegnamenti religiosi pretendono che siete nati nel peccato, quando nessuno di voi è carico di un simile fardello. Avete iniziato ogni incarnazione del tutto tersi, per riparare gli errori commessi nelle vite precedenti. Questo per via di leggi giuste ed eque, che non intendono punire, bensì permettervi di fare le esperienze da voi stessi scelte in nome del libero arbitrio.

 

Il vostro scopo nell’affrontare la dualità, fu di sperimentare qualunque cosa desideravate e, cosí facendo, spandere Luce e Amore. Molti di voi sono ora riusciti a superare gli aspetti negativi della dualità, e sono pronti ad ascendere. Questo non influisce in alcun modo su chi non ha ancora raggiunto tale livello, perché vi è sempre dato tutto il tempo necessario per evolvere. L’unico elemento importante sono i cicli periodici, come quello che state ora completando. Un ciclo finisce ed uno nuovo inizia, che durerà migliaia di anni per poi, a sua volta, concludersi. Nondimeno, per un’anima è possibile ascendere in qualsiasi momento, ma non sarà cosí facile quanto l’opportunità offertavi di un’ascensione in massa. Si tratta di un’occasione unica non solo perché completa il ciclo solare di oltre ventiseimila anni, ma anche l’ancor più esteso ciclo galattico.

 

Carissimi, nel vostro modo di pensare, il Creatore è Tutto Ció Che E’, che in Sé contiene ogni forma di vita. Il vostro Dio – Madre e Padre – è il creatore del vostro Universo e responsabile di tutto quanto in esso accade, ma non dimenticate che questo è quel che definireste un esperimento di Libero Arbitrio, di cui anche voi siete in parte responsabili. Ci rendiamo conto che molti di voi non arrivano a comprendere perché Dio non interviene sulla Terra per impedire agli Oscuri di devastare Madre Terra. Questo riguarda il libero arbitrio e la Legge d’Attrazione e Dio non puó interferire su quello che voi stessi vi siete procurato. Certamente, Dio proteggerà gli altri pianeti da vostre azioni derivanti, per esempio, dall’uso di armi nucleari. A noi della Federazione Galattica è stata, infatti, data la responsabilità di limitare i risultati dei vostri test, proteggendovi dalle radiazioni e dagli effetti nocivi. Ormai sapete anche che abbiamo impedito una guerra nucleare e la possibile distruzione della Terra. Sí, è proprio vero che abbiamo fatto moltissimo per voi, di cui siete del tutto all’oscuro, ed è questo il genere di servizio che rendiamo all’Umanità.

 

Il compito a noi assegnato è di farvi giungere serenamente alla fine del presente ciclo e in modo tale che a tutti sia offerta la possibilità di ascendere. Gli Oscuri farebbero qualsiasi cosa per impedirvelo, dato che il loro progetto è d’impadronirsi della Terra e rendervi loro schiavi. Questo, comunque, non accadrà perché il Creatore ha ordinato che l’Ascensione segua il suo corso, senza alcuna interferenza. Siate, pertanto, certi che abbiamo assolto tutte le nostre responsabilità a riguardo, e che state per vedere la piena portata di quanto concepito per attraversare insieme la fine dei tempi. Le energie necessarie alla Divulgazione sono decuplicate, esercitando una pressione tale da rendere quest’evento quanto mai vicino.

 

Come voi, anche noi possiamo appassionarci, soprattutto costatando il vostro successo nell’aver compiuto tanti progressi, nonostante gli ostacoli incontrati. I livelli di coscienza continuano ad aumentare e questo significa che molti si stanno svegliando alla loro vera identità. Non solo, ma molte persone reclamano ora un governo migliore, che veramente assolva i suoi doveri e responsabilità verso la gente. Di fatto, questo accadrà ma non prima di eventi tali da rendere possibile la caduta del vecchio regime. Verranno allora alla ribalta le anime venute qui a tal scopo e che, in molti casi, sono già note.

 

Nel profondo dell’anima sapete che la vittoria sarà vostra, ma avete ancora molto da fare per portare sulla Terra quanta più Luce possibile. Il tragitto puó diventare difficile ma, come abbiamo spesso ripetuto, sarà più rapido di quanto possiate immaginare. Non fu mai contemplato né immaginato che la fine del ciclo sarebbe stata per voi dolorosa. Fu sempre previsto, infatti, che sareste stati liberati dal controllo degli Oscuri ben prima dei giorni finali. I nodi stanno ora venendo al pettine, e non appena la palla comincerà a rotolare, non ci sarà più modo di fermarla. Ci saranno momenti in cui vi sentirete girare la testa con tutte le informazioni che vi saranno fornite. Esse riguarderanno tutta la vostra storia e le nostre relazioni con voi, nonché quanto abbiamo pianificato per assicurare che l’Ascensione abbia luogo come previsto. Alcuni di voi si uniranno a noi, mentre altri seguiranno le strade prescelte che li condurranno alle dimensioni superiori. Potete vedere la fine del presente ciclo come l’inizio di qualcosa di interamente nuovo rispetto a quanto foste abituati; questo è auspicabile e ben meritato per via della vostra perseveranza e determinazione di uscire vittoriosi dalla dualità. Coloro che non sono pronti per l’Ascensione, porteranno in loro i vantaggi di quest’esperienza nel prossimo ciclo, che si svolgerà su un pianeta simile alla Terra.

 

L’evoluzione non si ferma mai e si sviluppa in modo conforme al vostro desiderio e impegno di progredire attraverso i regni superiori. Sta a voi scegliere quanto celermente procedere e avvertirete sempre l’impulso interiore ad andare avanti. Al momento, lo stesso impulso vi sospinge, con gli occhi fissi sull’opportunità da cogliere per lasciare la dualità. Una volta apprese le dure lezioni, non vi è alcun motivo per prolungare il soggiorno nella terza dimensione, e voi già pensate a nuove sfide nelle dimensioni superiori.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e sono felice di aver contatti con la Razza Umana. Avete mostrato un enorme coraggio nello sperimentare le vibrazioni inferiori e fortissima fede nel Piano Divino per liberarvi ed ascendere. Vi benedico tutti ed invio il mio amore per elevare le vostre splendide anime.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.