SaLuSa  27 novembre 2009

 

Riteniamo che un numero sempre maggiore di persone constata che la pressione esercitata per far emergere la verità su fatti come la guerra in Iraq, stia dando buoni frutti. È solo l’inizio di molte indagini concernenti numerose azioni segrete svolte dai servi delle tenebre. Dal 11/9 molte voci si sono levate chiedendo un’inchiesta indipendente, poiché la quantità di prove accumulate su quel che è veramente accaduto, è davvero innegabile. Come da qualche tempo vi ripetiamo, le energie in arrivo stanno aumentando la Luce sulla Terra e adesso potete riscontrarne gli effetti in queste richieste di verità. Al livello che raggiungerete solo dopo l’Ascensione, toccherete il punto in cui solo la verità può sussistere. In ogni caso è necessario che – come parte della vostra crescente consapevolezza – conosciate la verità concernente la vostra storia. Questo risponderà a molte domande sulla caduta dell’Uomo e perché, finora, il vostro progresso verso la Luce è stato tanto lento. Avete ormai capito che siete stati deliberatamente ostacolati e che ogni tentativo è stato fatto per nascondervi il vero scopo della vita.

 

   Forse non vedrete fatta piena giustizia a causa della portata delle attività svolte dai servi delle tenebre nell’ultimo secolo. Nondimeno, ogni anima coinvolta in tali azioni dovrà alla fine rispondere dei suoi atti contrari alla Legge dell’Uno. Ciascuno di voi rivedere i pensieri e le azioni di tutta la propria esistenza e, di solito, siete voi stessi i vostri critici più severi. Non dovete, quindi, preoccuparvi eccessivamente del destino di chi ha pilotato le vostre esperienze per fare di voi degli schiavi. Il linciaggio appartiene al passato e, di certo, noi non incoraggiamo lo spirito di vendetta. In verità, siamo contro ogni forma di rappresaglia e vi ricordiamo che siete tutti Figli di Dio, dimoranti nell’Amore e nella Luce. La vostra risposta più soddisfacente a queste questioni è di percepire tutte le anime come facenti parte di voi stessi, ciascuna necessitante il vostro amore quanto ogni altra. Forse, Carissimi, ancor di più se volete che ritornino alla Luce rapidamente, come d’altronde tutte le anime, alla fine, faranno. Anche se ora siete ben saldi nella Luce, come tutti avete attraversato tante di quelle esperienze, che sicuramente molte di esse fecero parte della negatività. Riflettete sulle occasioni in cui siete stati aiutati ad elevarvi e sull’amore offertovi per guarire le ferite inferte alla vostra anima e, di conseguenza, siate generosi verso gli altri.

 

Noi siamo qui per voi tutti. Se qualcuno ci rifiuta è per sua scelta, e noi continueremo ad esser presenti qualora cambi opinione. Nessuno vi sollecita a fare qualcosa che non desiderate, noi ci limitiamo a spronarvi a cercare il vero scopo della vostra esistenza. Le convinzioni possono essere molto potenti e tutto quel che vi chiediamo è di ammettere che state attraversando un periodo di grandi cambiamenti, che può portarvi abbondanti benefici. Vi state risvegliando, sia pur con penosa lentezza, e ciascuno di voi assimilerà quel che desidera e che è in grado di gestire. Avete delle Guide che vi conoscono meglio di quanto conosciate voi stessi e, se soltanto volete prestare ascolto a quella voce tranquilla che parla dentro di voi, nessuno sarà indotto in errore. E’ quando siete in conflitto con voi stessi che, talvolta, smarrite la strada, ma siate pur certi che sempre ritornerete alla Luce. Il percorso può essere facile o difficile a vostra scelta, ma diventerà più agevole non appena capirete che tutte le esperienze servono all’evoluzione dell’anima. Imparate le lezioni e proseguite e mai più si ripresenteranno. Se, però, non le assimilate, le stesse esperienze si ripeteranno tante volte fin quando non saranno comprese; non ha senso affrettarsi perché la vita è senza fine e siete voi stessi a fissare le mete da raggiungere.

 

Le anime coinvolte nella vostra Ascensione sono tante da garantirvi ogni opportunità di elevarvi. Alcune di loro appartengono alla Terra ma non tutte; ovviamente, anche noi facciamo parte di quest’ultimo gruppo, molto importante perché riguarda il vostro immediato futuro. Se pensate che i progressi sono molto lenti, questo è in parte dovuto al fatto che è stato necessario svegliarvi dolcemente dal vostro sonno pesante. Troppo e troppo presto avrebbe potuto farvi più male che bene, ed è per questo che stiamo ora preparando con la massima cura un evento quale il Primo Contatto. Per tutti questi motivi, ci adattiamo di continuo a quel che sta avvenendo sulla Terra e su come accetterete tale eventualità. Sono molti i fattori in causa e, appunto per questo, ci sarà sempre “il momento ottimale”.

 

Qualunque cosa accada attorno a voi, mantenete la calma e sappiate che, alla fine, ci vedrete quando essere tra voi non presenterà pericoli. Non ci riferiamo tanto a noi stessi quanto a voi che, in linea di massima, non potete ancora comprendere tutta la portata degli ostacoli posti dalle tenebre a quest’evento. Se non saremo in grado d’incontrarvi nel giorno specifico che non possiamo rivelare, c’è sempre la data ultima, entro cui agiremo differentemente e tutto avrà luogo. Pertanto, miei Cari, non avete nulla da temere perché, in un modo o nell’altro, all’annunzio della nostra presenza, seguiranno gli sbarchi ufficiali. Non è la prima volta che siete informati del nostro piano e siamo lieti di ricordarvelo per rimontarvi il morale.

 

Per quanto vi riguarda, il gioco della dualità è molto impegnativo, e vi chiedete perché avete scelto di trascorrere tante esistenze in vibrazioni così basse. Sapevate in anticipo che vi sareste trovati in circostanze in cui vi sareste sentiti staccati dalla Sorgente. Di fatto, ciò non può accadere, ma quando le vibrazioni sono bassissime, è molto più difficile elevarsi verso la Luce. Di conseguenza, vi siete sentiti separati da Tutto Ciò Che E’, e vi siete battuti per preservare la vostra vita a scapito di quella altrui. Foste incoraggiati ad agire in tal modo da coloro che, pur conoscendo la verità, avevano scelto le tenebre per acquistare potere su di voi e dominarvi. Sappiamo che molti si chiederanno perché Dio lo ha permesso tutto ciò e la semplice risposta è che voi stessi vi offriste come volontari per quest’esperienza; in quell’occasione, foste però rincuorati dalla promessa divina che sareste stati aiutati a risalire. Adesso state per completare il vostro soggiorno nel ciclo presente e avete acquisito un’enorme conoscenza e comprensione della Dualità. Mai più avrete bisogno di percorrere nuovamente questo sentiero, e l’Ascensione vi metterà in grado di abbandonarlo in tutta la gloria ed il successo che ben meritate.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e noi della Federazione Galattica ci rendiamo perfettamente conto dei tempi incerti che state vivendo, intanto che i nuovi concetti guadagnano terreno sui vecchi modelli, ormai senza scopo. Il tutto può essere molto disorientante, soprattutto, per chi ha scarsa conoscenza di cosa apporteranno i cambiamenti. Come Esseri di Luce siete in grado di aiutare queste anime, mostrandovi certi che alla fine tutto sarà per il meglio. La pace verrà quando saranno messi a tacere i cannoni di guerra e possiamo garantirvi che, non appena raggiunto l’accordo, qualsiasi arma sarà resa inutilizzabile. Vi proteggeremo da ogni tentativo di bloccare, sia pure in parte, il programma di rinnovamento della Terra e fisseremo il vostro percorso verso l’Ascensione.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza)