SaLuSa  25 novembre 2009

 

Avete tutto il diritto di essere soddisfatti di voi stessi perché ben presto si delineeranno gli avvenimenti, che porteranno a decisi cambiamenti. Dopo un lungo periodo di prove pesanti, state per mietere i risultati del vostro impegno per portare la Luce sulla Terra. La vostra fede è ancor più meritevole perché, a differenza di noi, non siete in grado di valutare il quadro generale. I punti positivi da noi riscontrati, sono per voi difficili da identificare; anzi, ci sono stati periodi in cui il caos è sembrato persino aumentare. Come già detto a proposito della pulizia in corso, inevitabilmente si ha l’impressione, a causa della sua stessa natura, che gli eventi si svolgano in modo disorganizzato. La verità è che ogni avvenimento sta seguendo uno schema inteso ad aprire la strada ai nuovi sistemi che saranno introdotti. Non è compito facile indurre la gente ad abbandonare un comportamento adottato da decenni. Per questo motivo, non sempre le risposte ai vostri problemi sono evidenti, ma con l’aiuto dei nostri alleati, inizierete a scorgere i segni positivi di quanto è stato fatto. Tali segni risponderanno alle vostre richieste di una nuova strada e, alla fine, porteranno alla tanto sospirata pace sulla Terra. 

 

Il ritmo cresce ed i vostri pensieri sono rivolti alle festività, che si avvicinano rapidamente. È un’ottima occasione, perché quando sarà resa nota la nostra presenza, sarete già nelle condizioni di spirito adatte. Non è affatto detto che tutti saranno felici di questa notizia, e molti non sapranno cosa pensare. Pertanto, è nostro desiderio che le informazioni diffuse siano tanto abbondanti da soddisfare anche costoro e far loro desiderare un contatto più ravvicinato con noi. Presto, si comprenderà che le nostre azioni convogliano la nostra sollecitudine nei vostri riguardi e la nostra lealtà verso gli Esseri Superiori, che appartengono alla Luce e all’Amore. Siamo venuti per aiutarvi ad elevarvi al nostro livello d’esistenza e a prendere il posto che vi spetta accanto a noi. La maggior parte di voi ha già completato l’esperienza nella dualità ed ora deve imboccare il passo successivo nel cammino dell’illuminazione.

 

Attendiamo con impazienza il momento di cominciare appieno la nostra missione, ed un’ondata d’eccitazione sta pervadendo la Federazione Galattica all’idea di iniziare tra pochissimo. Noi percepiamo il tempo in modo diverso, nondimeno ci rendiamo conto che per voi, nel tempo lineare, le cose sembrano trascinarsi. Condividiamo le vostre preoccupazioni sulle pressanti necessità che per molti di voi si sono tradotte in un peggioramento della qualità di vita. Ancora una volta ripetiamo che ciò è dovuto in gran parte ai necessari cambiamenti, che inevitabilmente fanno seguito allo smantellamento dei vostri vecchi sistemi. Non appena riceveremo il via libera saremo – per così dire – in grado di muovere le montagne e nessun compito da affrontare, presenterà problemi per noi. Siamo attrezzati in modo da garantire il minimo possibile d’inconvenienti per voi durante i mutamenti. La rapidità sarà la nostra priorità e sarete piacevolmente sorpresi dal nostro ritmo d’avanzamento.

 

Carissimi, stiamo un po’ facendo il gioco dell’attesa, ma non durerà troppo lungo. Si è giunti al punto il cui la nostra presenza deve essere rivelata per farci accettare e mobilitare i nostri alleati, coordinando il loro lavoro e il nostro. Siate certi che, il qualunque caso, sappiamo perfettamente dove trovarci e quale azione intraprendere, prima del nostro sbarco ufficiale sulla Terra. Possiamo iniziare con solo qualche minuto di preavviso e questo vi dà l’idea del punto di preparazione raggiunto. Per favore, non siate quindi indebitamente preoccupati per qualsiasi ritardo intervenga, perché avrebbe scarso effetto sull’insieme dei nostri obiettivi e sulle scadenze da rispettare.

 

Una quantità crescente di persone avvista i nostri velivoli nei vostri cieli e in modo sufficientemente chiaro da distinguere che non sono di fabbricazione terrestre. Nondimeno, esistono velivoli terrestri la cui sagoma potrebbe essere scambiata per i nostri. La dimensione indica l’origine perché le nostre astronavi-madre, di forma discoidale, possono raggiungere un diametro di parecchie centinaia di miglia. Non per nulla sono chiamate Città dei Cieli o astronavi intergalattiche, perché perfettamente attrezzate per permettere ai loro equipaggi di restare nello spazio per periodi estremamente lunghi. Per via della loro immensa grandezza, rimangono a distanza di sicurezza dalla Terra,  garantendo la vostra salvaguardia. I progressi tecnologici devono essere accompagnati dalla coscienza di ciò che implicano. Le ambizioni delle vostre forze di tenebra non rispondono a tali requisiti e, per questo motivo, non sarà loro permesso di avventurarsi fuori del vostro sistema solare. La legge e l’ordine vigono in tutto l’Universo e quando una civiltà dimostra di rispettarli, le è consentito di esplorare fuori del proprio sistema solare.

 

L’Uomo si sta preparando per poter aderire alla Federazione Galattica e riteniamo che questo sarà il passo successivo all’Ascensione. A quel momento vi sarete sufficientemente elevati da poter diventare Uno con noi, ed unirvi ai vostri fratelli e sorelle dello Spazio. Nei diversi settori dell’Universo esistono molte organizzazioni simili alla nostra, che contribuiscono a mantenere la pace mediante la loro conoscenza spirituale ed impegno. Non sarete mai a corto di compiti da svolgere e la vostra esperienza nella dualità sarà preziosa per aiutare altri a progredire. L’esperienza è il gioiello prezioso che ognuno di voi cerca, e voi avete ben guadagnato il posto tra noi. La sua applicazione, insieme al raggiungimento dell’Amore Incondizionato, vi consentirà di essere di grande aiuto agli altri.

 

Continueremo a dirvi che il vostro futuro è nelle dimensioni superiori e che la vostra vera dimora è tra le stelle. In noi vedrete voi stessi, e vi sproneremo a fare quel che noi facciamo a vostro servizio. È l’esistenza più bella e gratificante, che permette anche a noi di elevare di continuo il nostro livello di coscienza. Scoprirete che non finirete mai d’imparare, e che ogni trasformazione possibile immaginabile, esiste già nella realtà. Ci sono milioni e milioni di pianeti e tutti ad un livello dimensionale tale da consentire forme di vita intelligenti. Alcune potrebbero essere non-umane, ma anch’esse sono nate dalla Sorgente, a voi nota come il Creatore. Non finiamo mai di stupirci di fronte a tali meraviglie; la vita è sorprendente perché è possibile trovarla  nelle condizioni più eccezionali ma, come sapete, non tutte sono simili alle vostre condizioni terrestri. Questo è visibile anche nel vostro sistema solare, dove esistono anche condizioni planetarie molto diverse dalle vostre.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e vi benedico tutti dal profondo del cuore: che possiate trovare anche voi la capacità di lavorare col cuore e diffondere la Luce ovunque andiate.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza)