SaLuSa  11 dicembre 2009

 

La felicità al pensiero delle prossime festività e la cura nel renderle quanto mai belle e gioiose, contribuiscono a far dimenticare, almeno in parte, i problemi correnti. Gli effetti del collasso finanziario sono lungi dall’essere superati e prevedete un anno difficile. Esistono progetti per volgere la situazione a vostro vantaggio ma, per qualche tempo ancora, non saranno percepibili. Siate certi, tuttavia, che tra non molto avverranno cambiamenti tali da segnare un nuovo capitolo della vostra esistenza. Il passo importante che darà il via saranno gli Annunzi, che avverranno a prescindere dai numerosi ostacoli posti per impedirli. Si sono fatti attendere fin troppo, e stiamo lavorando attivamente affinché si confermino al più presto.

 

Gli ultimi anni sono stati una continua battaglia per sviluppare il Piano concernente il vostro futuro, secondo le direttive fissate. È ovvio che, con l’Ascensione ormai prossima, l’incarico affidatoci ci consente qualunque azione necessaria per andare avanti. Escludiamo soltanto l’uso della forza, a meno di non trovarci in condizione da doverci difendere. Questo è, però, poco probabile perché abbiamo i mezzi per garantirvi protezione e fornirvi le opportunità necessarie per l’Ascensione. Le forze oscure possono marcare vantaggi momentanei, ma subito noi consolidiamo i nostri piani, tenendole sotto controllo.

 

Noi siamo qui, là e ovunque; in silenzio e prevalentemente invisibili, monitoriamo quel che accade sulla Terra. Gran parte delle nostre osservazioni proviene dai velivoli spaziali che circondano il pianeta, e da quelli di ricognizione che operano nella vostra atmosfera. Possiamo renderli visibili quando vogliamo, ma preferiamo lavorare senza essere notati; di conseguenza, molti velivoli che voi avvistate appartengono alle vostre forze armate. Questo può creare confusione, ma ricordatevi che la nostra presenza è puramente amichevole e qualsiasi incidente negativo possa accadere, certamente non coinvolge i nostri mezzi. I servi delle tenebre hanno seriamente studiato di inscenarne uno, ma noi lo impediremo.

 

Miei Cari, la mancanza di comprensione ha causato infiniti danni, non da ultimo, i vostri interminabili conflitti. Per fortuna, il vostro livello di coscienza sta crescendo e ora vi rendete conto della loro futilità. Questo ha bloccato l’evoluzione di molte anime, perché siete obbligati a ritornare sulle stesse lezioni fintanto che non le avrete apprese. Grazie alla Legge della Misericordia, potete essere dispensati dal karma restante, purché abbiate scelto la Luce. Dio non è insensibile e comprende appieno le vostre intenzioni, se dimostrate ci aver compiuto progressi ed ora vivete nella Verità. L’anima che, dopo aver trasgredito, ritrova il sentiero della Luce e dell’Amore, è accolta come un figlio da tempo perduto. Per tal motivo, non preoccupatevi di come avete vissuto, perché quel che conta è esser veramente e fermamente decisi ad evolvere verso un livello più elevato di coscienza.

 

Se spiritualmente impegnati, vi rendete conto dei progressi compiuti: limitatevi a mantenervi fermi sull’obiettivo e certamente lo raggiungerete. Quando i Maestri saranno nuovamente sulla Terra, ci sarà molto da imparare e l’Uomo avrà la possibilità di formare la sua fede alla luce della Verità che Essi porteranno. La fine dei tempi rivelerà la verità sulla vostra storia ed il vero scopo della vita. Dovete essere ben preparati per l’Ascensione e nient’altro che la verità potrà accompagnarvi lungo questo percorso. Vivere sulla Terra non è sempre arduo e ci sono anche occasioni d’esperienze serene e felici. Provate allora ad immaginare tutta un’esistenza in cui nulla vi possa turbare e ove tutto sia in perfetta armonia con ogni cosa: queste è la promessa che accompagnerà la vostra elevazione ai regni superiori. Le parole non sono adeguate a renderne il senso, ma pensate ai momenti in cui vi sentiste uno con il tutto, e un’esperienza del genere è quel che meglio si avvicina a quel che vi attende. Qualsiasi cosa dovrete fare per ascendere, ne vale ben la pena e, guardandovi indietro, sarete felici di aver perseverato. Il passato diventerà allora un sogno, che a poco a poco sfumerà.  

 

Dovete prendere ogni giorno come viene e fare del vostro meglio per restare calmi, a prescindere da quanto accade. È tuttora possibile che sarete soggetti a maggiori pressioni, perché i cambiamenti sembreranno portare confusione, fin quando non appariranno chiari e ben specificati. Desideriamo che tutto quanto si riferisce alle forze oscure sia relegato al passato al quale appartengono: esse, infatti, non hanno, posto nel vostro futuro, perché quel che non appartiene alla Luce non potrà tollerare le nuove vibrazioni che, pertanto, non potranno accompagnarvi nell’Età dell’Oro.

 

Nel periodo restante prima dell’Ascensione, avrete tutto il tempo per abituarvi ai cambiamenti che l’accompagneranno. Siete già in grado di visualizzare e, persino “percepire”, cosa significa vivere nelle dimensioni superiori, e questo contribuisce a manifestarle. Immaginate la perfezione, pensate alla New Age, e avvicinerete le gioie che vi attendono. Per alcuni, tutto ciò sembra fin troppo bello per esser vero, ma quanto occorre per convincervi, verrà a tempo debito. Molte Guide verranno sulla Terra per scortarvi lungo la transizione. Nessuno sarà tralasciato, tranne chi rifiuta di essere aiutato, e noi faremo tutto il possibile per presentarvi la verità in modo da voi accettabile. Le informazioni saranno diffuse a livello mondiale e la nostra tecnologia renderà ciò possibile in modo a voi del tutto nuovo.

 

Desideriamo che siate felici e in grado di vedere oltre a quello che sta ora accadendo. Concentratevi sul risultato promessovi, perché oggi siete sull’orlo di una serie di grandi avvenimenti. Il processo che vi porta verso l’Ascensione sta accelerando, ma non avete nulla da temere perché possiamo organizzare tutto conformemente. Tutto va bene, ma fintanto che i servi delle tenebre non saranno scacciati dal potere, continueranno a porre ostacoli sulla nostra strada. Noi li avviciniamo con grande gentilezza e comprensione, perché c’è molta paura tra le file di coloro che stanno finalmente comprendendo che la loro partita è finita. Il momento in cui dovranno rispondere del loro operato non è ancora venuto e non sarà in nome della vendetta bensì della giustizia, conformemente alle Leggi dell’Uno.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e vi sono grato del vostro supporto, di cui abbiamo sicuramente bisogno per quel che voi definite il lavoro di base. Potete fare un bene incalcolabile semplicemente tranquillizzando la gente, poiché la paura soffoca molte esistenze. Nel futuro dell’Umanità, molti vedono solo morte e distruzione, pertanto diffondete attorno a voi Amore e Luce, contribuendo a tutto trasmutare.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)