SaLuSa  9 novembre 2009

 

I tempi attuali sono tali che vi è possibile riesaminare tutto ciò che il vostro vecchio modo di essere ha trasportato con sé. Questo fa parte della vostra pulizia personale e taglia i legami con alcuni aspetti della vostra coscienza, non più utili a chi aspira ad elevare i suoi livelli odierni. Quelle in cui vi dibattete sono forme-pensiero, che da molto tempo fanno parte della vostra psiche. Per via di passate esperienze, esse determinano la vostra reazione a specifiche circostanze, nonché la vostra immagine di come credete essere. Siete di fronte a risposte automatiche, non più adattabili ai mutamenti che state operando per elevare la vostra coscienza. Potete spezzare il legame con dette forme-pensiero rifiutando loro la vostra energia e, quindi, impedendone la manifestazione. Lasciate che i pensieri attraversino la vostra mente, scrutandoli come un osservatore che assista ad eventi reali, e immediatamente liberatevene. Siate certi che, col tempo, sarete in grado di dominare perfettamente pensieri ed azioni.

 

Il vostro Se Superiore sta acquistando maggior forza e, sicuramente, ne avete notato i mutamenti. Anziché rimanere vincolati all’educazione ricevuta e a tutto quel che è ritenuto un modo di vita “normale”, vi lasciate ora guidare dai regni superiori. Questo vi mantiene saldi sul sentiero dell’evoluzione facendovi diventare Esseri di Luce a pieno titolo, cosa necessaria se volete far parte del processo d’Ascensione. Scoprirete gradualmente che diventa più facile raggiungere un livello di coscienza più elevato, poiché le vibrazioni sulla Terra stanno aumentando ad un ritmo ancor più rapido. Mai si presentò un’occasione più appropriata del tempo presente per uscire dal ciclo delle reincarnazioni: come direste voi, vi siete qualificati per raggiungere le dimensioni superiori. La dualità vi ha offerto le circostanze e la struttura mentale necessarie per farvi prendere atto di aver imparato abbastanza dalle vostre esperienze, tanto da poter lasciarla alle vostre spalle.

 

Potrete comprendere tutta la portata di quel che avete compiuto soltanto dopo esser usciti dalla dualità, quando vi troverete nei livelli di Luce superiori. A quel momento, potrete volgervi a guardare la totalità delle vostre esperienze passate e, sicuramente, sarete sbalorditi dai loro alti e bassi. Ben guidati, avete attirato a voi le esperienze necessarie alla vostra meta personale. Dopo tutto, Carissimi, avete scelto voi stessi il percorso da seguire e non tutte le anime hanno i medesimi desideri o aspirazioni. Potrete servire la Luce in innumerevoli modi ed esistono numerose civiltà in via di sviluppo, che potrebbero approfittare della vostra esperienza. Chi meglio potrebbe guidare chi si dibatte ancora nella dualità se non coloro che ne hanno già completato il percorso?

 

La vostra realtà è un’illusione, anche se vi sembra ben reale fintanto che ci siete dentro. In un momento futuro, essa potrà completamente sparire, perché niente che abbia una vibrazione insufficiente può perdurare quando quelle circostanti s’innalzano. Ovviamente, nulla si perde, ma semplicemente ritorna all’essenza originale per poi essere nuovamente usata per altre creazioni, che di continuo prendono forma ovunque nell’Universo. Nelle dimensioni superiori, sarete il creatore di tutto ciò che il vostro cuore desidera, e tali creazioni saranno pure ed in perfetto equilibrio con quanto le circonda; infatti, niente può sussistervi se non i pensieri più puri. Può sembrare difficile adeguarsi ma, con il ritorno alla piena consapevolezza, troverete un comportamento del tutto naturale. Vi troverete a livelli che rappresentano la vostra vera dimora, da cui originariamente proveniste.

 

Miei Cari, sarete tanto sbalorditi quanto esaltati dai cambiamenti ormai molto vicini. Quel che credevate assolutamente impossibile accadrà, perché la Luce ha fornito alla gente la forza di agire. Non appena dato l’avvio, le rivelazioni si susseguiranno una dopo l’altra e renderanno pubbliche le false circostanze in cui avete finora vissuto. Siete alla ricerca della verità su voi stessi e per questo saranno chiariti i vostri numerosi concetti errati. Non esiste alcun popolo privilegiato rispetto ad altri, e i progressi sono unicamente il frutto degli sforzi individuali. Malgrado le apparenze esteriori, siete tutti eguali e se l’Uomo ha concepito un sistema in cui alcune persone sono credute inferiori, è stato solo per poter assoggettarle. Di solito, le persone illuminate sono umili ed usano la loro conoscenza per aiutare il prossimo, senza attendersi una ricompensa. Dal punto di vista spirituale, è l’intenzione che determina quanto disinteressato è il vostro modo di agire.

 

Le anime che si preparano all’Ascensione cercano quelle a loro simili per condividere le conoscenze ed aiutare quanta più gente ad ascendere. Maggiore è la quantità di Luce attirata sulla Terra e più grandi saranno le possibilità che altri saranno innalzati. Noi vediamo molte anime che iniziano a svegliarsi dal torpore e, improvvisamente, vedono la “luce” e si liberano dai legami che li avevano trattenuti. Già un sentimento d’indipendenza sta inducendo molti a battersi per la libertà e avrete notato che si tratta di persone appartenenti a tutti i ceti sociali. È impossibile vedere la spiritualità di una persona, perché non può essere misurata dalla loro ricchezza o stato sociale; sicuramente, le azioni parlano meglio delle parole, ma anche queste ultime hanno una vibrazione intrinseca che può sanare o danneggiare. Siate, dunque, molto cauti, Carissimi, nel pesare con cura le parole perché esse hanno un intrinseco potere creativo.

 

È difficile esprimere la verità in modo coerente in una società nutrita di menzogne e che le usa per ricavarne guadagni o favori. Nondimeno, onestà e verità sono necessarie se volete prendere posto nei regni superiori, in cui tutto è ben visibile. Noi, però, non riteniamo che possano sorgere problemi in merito, fintanto che c’è in voi il preciso intento di vivere un’esistenza al massimo livello possibile di perfezione. Non vi si chiede nulla d’impossibile ed è solo a confronto delle vostre condizioni presenti che i cambiamenti appaiono tanto enormi, anche se perfettamente raggiungibili. Pensate a quanto illimitato è il vostro potenziale e che, in qualità di co-creatori insieme a Dio, ogni cosa che desiderate rientra nelle vostre capacità.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e rappresento una delle tante fonti di contatto della Federazione Galattica. Anche altri di noi come i Pleidiani hanno regolari contatti con voi e nutrono un interesse speciale a causa della loro lunga associazione con voi e con la Terra. Vi siete mai soffermati a riflettere come mai alcuni di voi accettano con la massima facilità l’idea di un contatto con noi? È perché ci avete conosciuto in altre esistenze e forse in tempi antichi aveste già contatti con noi. Neanche i nostri velivoli vi sono del tutto estranei e persino dei testi molto antichi li menzionano. Presto ci sarà un nuovo ritorno e questo nella grande occasione dei nostri sbarchi in massa. Verremo colmi d’amore e pronti a servire voi tutti.

 

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza)